Faq

I preservativi sono tutti uguali? Come sceglierli?
Ma nei preliminari, ci sono dei rischi se si viene a contatto con liquidi potenzialmente infetti?
Ho sentito parlare di un profilattico che possono usare le donne. Esiste veramente?
Ho avuto dei rapporti a rischio, come si diagnostica l’infezione da Hiv?
Dicono che il profilattico non è sicuro perchè si può rompere, è vero?

Vai alle Risposte

Approfondimento
Il profilattico nell'era dell'Aids: l'ospite scomodo delle campagne di prevenzione in Italia.

Lila ripercorre oltre 20 anni di comunicaizone sull'Aids.
leggi

 Curiosità
Il condom volante
contro l'Aids

La "condomfiera" è una mongolfiera a forma di condom, che decollerà di fronte alla Tour Eiffel il 1° dicembre 2010 per fare il giro del mondo.
il sito del progetto
Flying Condom World Tour
Metti il condom all'obelisco
A Buenos Aires lo ha fatto il Governo il 1° dicembre 2005. Nello stesso giorno del 1993 lo aveva fatto a Parigi ActUp, associazione Usa di lotta all'Aids, con Oliviero Toscani e Benetton.
Una cittA' chiamata Condom
Sta in Francia, nella regione di Armagnac, e ovviamente ospita un museo del preservativo.
Il sito di Condom
Condom
& The City

Da tre anni New York li produce e regala, si chiamano NYC Condom, e hanno una bella confezione, scelta con un concorso.
Il sito di NYC Condom
Il condom degli antenati
Fatto con budello di animale, è del 1640, è stato ritrovato in Svezia ed è custodito nel Tyrolean County Museum di Innsbruck

 Chicche
Jimmy hat
Jimmy Hat, il personaggio ideato da Maurizio Corio e disegnato dall’abile penna di Luca Enoch, è il protagonista di questo esilarante quanto educativo fumetto. 13 tavole sapientemente illustrate e curate nei contenuti dalla Lila per un uso cosciente e responsabile del profilattico
Scheda
CONDOM Rap
Il brano rap "Quando sei lì per lì" è stato scritto e suonato dagli Assalti Frontali per la Campagna di Prevenzione Aids 2007/2008 del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali.
Ascolta


 

 

Il profilattico - consigli per l'uso

Il profilattico, usato correttamente, è un mezzo efficace di prevenzione dall’Hiv e dalle Infezioni Sessualmente Trasmissibili in genere


L'uso dei preservativi è una questione di esercizio. Se manca l'esperienza meglio procurarsene una confezione ed esercitasi un po' da soli. Dopo due o tre tentativi, diventerà più naturale e facile.
Portarlo sempre con sé: nonostante sia venduto ovunque, non lo si trova mai quando serve! Ma non conservarlo vicino ad oggetti taglienti e fonti di calore (portafoglio, cruscotto dell’auto).
Come prima cosa, controllare la data di scadenza sulla confezione. Aprire, strappando attentamente l'involucro senza danneggiare il condom. Fare attenzione anche alle unghie che potrebbero strapparlo.
I preservativi coloratissimi con o senza rilievi, al gusto di fragola o di menta e tanti altri ancora danno forse un po' di colore alla vostra stanza da letto, mamolti di questi sono privi dei controlli di qualità. Se i preservativi normali sono troppo stretti o troppo grandi (per il tuo pene o quello del tuo partner), in commercio se ne possono trovare di diverse grandezze. La lunghezza, il diametro, lo spessore e altre caratteristiche cambiano secondo la marca e il tipo: provarne diversi per scegliere quello più adatto è un ottima strategia!
Per indossarlo occorre appoggiare sul glande il preservativo con l'anello rivolto verso l'esterno e srotolarlo fino in fondo. 
Se il pene non è circonciso, tirare indietro il prepuzio.
Alcuni profilattici hanno sulla punta un serbatoio per lo sperma. Questo spazio non è indispensabile. È invece importante che sulla punta del preservativo non ci siano delle bolle d'aria, poiché in quei punti la sottilissima guaina potrebbe essere sottoposta ad una sollecitazione maggiore e potrebbe indebolirsi.
Per evitare il formarsi di bolle d’aria sarà sufficiente tenere il serbatoio o la punta del preservativo tra due dita nel momento in cui lo si srotola sul pene (vedi figura).
Durante i rapporti anali usare sempre un quantitativo sufficiente di lubrificante solubile in acqua che, diminuendo l'attrito tra le mucose e il preservativo, riduce il rischio di lesioni ed impedisce al profilattico di rompersi.
E' sconsigliato usare la saliva: non lubrifica a sufficienza ed è troppo scarsa.
I lubrificanti contenenti grassi, quali lozioni per il corpo, Nivea, Vaselina, Crisco, oli per massaggi, rendono il preservativo permeabile e fragile, compromettendone la sicurezza al pari di una cattiva conservazione.
Il preservativo va utilizzato dall’inizio del rapporto perché il coito interrotto non protegge dal virus Hiv, si usa una volta sola e con una sola persona. Anche dopo un rapporto anale è importante cambiarlo perché non c’è solo il pericolo dell’Hiv, ma germi e batteri presenti nell’ano possono infettare la vagina.
Ritirare lentamente il pene quando é ancora eretto, tenendo il preservativo all'altezza dell'anello di gomma per evitare che si sfili restando all'interno.
Poi gettatelo nella spazzatura - non nel WC o per strada.

Un consiglio in più: una goccia di crema lubrificante solubile in acqua sul glande può aumentare il piacere. Prova, ma fai in modo che il resto del pene rimanga asciutto.

Condom e prevenzione dell’Hiv

Il rapporto di penetrazione vaginale è a rischio.
Il preservativo, se utilizzato correttamente e dall'inizio del rapporto, protegge.

Il rapporto di penetrazione anale è a rischio. La mucosa anale è delicata e soggetta a lesioni, inoltre nel rapporto anale vi è meno lubrificazione, quindi maggior possibilità di frizione e conseguenti microtraumi.
Anche in questo caso il preservativo, usato correttamente, dall'inizio del rapporto e con un lubrificante adatto, protegge.

Per chi pratica la fellatio (pompino), ovvero per la persona che stimola con la bocca il pene di altri c’è un rischio di contrarre l’hiv se la sua bocca viene in contatto con lo sperma dell’altro o, per alcuni, se  entra in contatto con il liquido prespermatico. Su quest’ultimo punto nella comunità scientifica vi è dibattito tra chi considera il liquido prespermatico capace di trasmettere l'HIV e chi sostiene invece che la possibilità è solo teorica (plausibilità biologica) poiché la quantità di virus presente nel liquido prespermatico è ridotta.
È più sicuro praticare la fellatio con il preservativo, ma nel caso non lo si utilizzi è necessario evitare lo sperma in bocca.
Non c’è invece nessun rischio per la persona che riceve la stimolazione.

Il cunnilingus è la stimolazione orale dell'organo genitale femminile (baciare, leccare). Le secrezioni vaginali possono contenere il virus HIV, pertanto esiste una possibilità (solamente teorica, perché nella realtà non esistono casi accertati) di trasmissione dell'infezione. Il cunnilingus è da evitare in presenza di sangue mestruale. L'utilizzo della diga interdentale o comunque di uno strato in lattice (che si può ottenere da un preservativo) applicato come barriera elimina ogni rischio.

Il profilattico deve essere usato anche su oggetti (sex toys) utilizzati per la penetrazione se usati in comune tra più persone: in alternativa è anche possibile disinfettare l’oggetto tra un utilizzo e l’altro.

Possibili allergie
I profilattici disponibili in Italia generalmente sono prodotti in lattice. Se siete sicuri di avere un’allergia al latex, o lo temete (prurito locale, bruciore o dolori), potete usare preservativi di poliuretano. Chiedete presso i rivenditori specializzati o le farmacie quali sono i prodotti disponibili in poliuretano.
Spesso però non è il latex a causare disturbi ma lo spermicida contenuto in alcuni tipi di profilattico che viene chiamato nonoxinolo 9. In questi casi basta utilizzare un preservativo che non contenga un lubrificante spermicida.
Altre volte i problemi di allergia possono insorgere anche a causa del silicone contenuto in molti lubrificanti. Se avete il sospetto di qualche allergia è comunque consigliabile rivolgersi al proprio medico per fare accertamenti più accurati.

 


é la campagna della Lila di sensibilizzazione all’uso del profilattico nei rapporti sessuali.
Scheda


YES WE CONDOM è anche una campagna di partecipazione, per abbattere insieme il tabù del profilattico. In molti hanno già aderito!
Galleria fotografica

YES WE CONDOM è anche una card virtuale che puoi inviare a chi vuoi tu da qui:
 www.promocard.it

LILA, Lega Italiana per la Lotta contro l'AIDS, è un'associazione senza scopo di lucro che dal 1987 si occupa dei temi relativi all'Hiv/Aids: informazione, prevenzione, assistenza, solidarietà, diritti.
 www.lila.it

Lila Helpline - I numeri Lila che puoi chiamare per informazioni, ascolto e orientamento ai servizi
 Lila Helpline

LilaChat - Il forum per confrontarsi e scambiare esperienze su Hiv/Aids, con una stanza dedicata a Trasmissione e Test
 vai al forum

 Video

E se il profilattico diventasse un “problema di famiglia”? Funny video in spagnolo!

A volte basta un piccolo gesto per cambiare il mondo intorno... e risollevare il morale!
imperdibile!

"Because you worth it"
arriva direttamente da Israele, parla di prevenzione ai gay

Colpisce il segno lo spot realizzato da Lila Lecce e vince l’edizione 2009 di HiVideo

La rivincita Condom!
E’ il 2008 e finalmente il Ministero della Salute italiano si accorge di Lui e lo rende protagonista della sua Campagna di comunicazione contro l’AIDS.

Altri link utili

Info su Hiv
Info su Femidom
Info su DentalDam
Info su Test
Esito positivo, che fare
Sedi Lila

 

 
Lila - Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids - www.lila.it

[web design: Cliccaquì]